CAPEX 2019 – Perché l’utilizzo del laminatoio Leonardo con motori torque (KERS©) può ridurre il consumo di elettricità e far risparmiare milioni di dollari

Leo interno

iceberg

 

Perché nel grafico iniziale abbiamo usato l’immagine di un iceberg?

Perché una sezione di laminatoi può essere considerata simile ad un iceberg, e questa immagine aiuta a mettere in luce i costi nascosti di un molino. L’area visibile rappresenta l’acquisto iniziale dell’attrezzatura e la sua manutenzione ordinaria; la parte invisibile è costituita dalle spese energetiche, incontrollabili e in costante aumento.

Come è possibile notare infatti, il 90% del costo totale di una macchina corrisponde al consumo di energia elettrica. Utilizzando il nostro sistema KERS©, almeno per il 50% della spesa in kWh può essere eliminata, aumentando il margine di profitto netto dell’azienda del 10-20%.

In un impianto molitorio, la sezione dei laminatoi è responsabile di circa il 65% della spesa nella bolletta elettrica. Ridurre il consumo di energia del 50% può consentire di spendere il 30-35% in meno della spesa energetica.

 

 

Nel Nord America sono molto diffuse le sovvenzioni governative per incrementare l’efficienza energetica, che offrono una cifra compresa tra il 20% e il 40% dei costi di progetto.

Perché?

Alla base di queste sovvenzioni vi è l’obiettivo di evitare gli elevati costi necessari per costruire nuovi impianti di generazione elettrica ottimizzando i consumi elettrici degli utenti. I milioni di dollari disponibili per queste sovvenzioni offrono grandi opportunità per aumentare il margine di competitività aziendale.

Utilizzando il nostro laminatoio Leonardo con sistema KERS© l’azienda godrà di un elevato margine di competitività unito a un minore rischio commerciale; il tutto si traduce in un aumento del valore delle farine prodotte e quindi una migliore immagine aziendale: tutto questo grazie all’incremento dell’efficienza energetica del molino.

E l’efficienza energetica, una volta ottenuta, tende a contagiare l’intera azienda. Con quale strategia? Questa:

“L’arte di ridurre il consumo energetico fa guadagnare margine di competitività sui concorrenti”.

 

I vantaggi offerti dal laminatoio Leonardo con sistema KERS© sono:

  • Minore costo dei ricambi e quindi nuove opportunità di investimento;
  • Motore coppia con tecnologia Brushless: efficienza elevata e zero costi di manutenzione;
  • Copertura contro il crescente costo dell’energia;
  • Nuovo flusso di entrate, senza utilizzare i fondi aziendali;
  • Immagine aziendale migliorata, trattandosi di un prodotto ecologico;
  • Aumento del valore dei prodotti e del margine;
  • Il risparmio ottenuto consente di acquistare altri servizi e apparecchi necessari.

 

Per trovare il programma di sovvenzione/rimborso più adatto a voi, visitate il sito web del fornitore di energia locale oppure www.dsireusa.org per consultare la mappa degli incentivi in tutti gli Stati Uniti.

 

Antonio Dalla Pria
dallapria@omasindustries.com
Regional Sales Manager USA&Canada

Leave A Reply

* All fields are required